SEMINARIO DI FORMAZIONE TERZO LIVELLO

11-13 febbraio 2022

Nell'ambito del programma Citizens for Europe “Beyond Schuman’s Europe – citizens ideas for a better Union”

Il Programma del Seminario di Terzo Livello

ROMA – LATINA 11-12-13 FEBBRAIO 2022

PRIMA PARTE

11 febbraio 2022 – ore 16/18,30
Roma – Biblioteca Altiero Spinelli • Giunta Regione Lazio, via Rosa Raimondi 7

Tavola rotonda
Il futuro dell’Europa nella prospettiva federale di Altiero Spinelli e Robert Schuman

GALLERIA FOTOGRAFICA PRIMA PARTE

RESPONSABILE DEL PROGETTO: Fondazione Bronislaw Geremek, Polonia. Partner del progetto: • Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli, Italia • Il Forum Jerzy Griedroyć, Lituania • Notre Europe – Institut Jacques Delors, Francia • La Biblioteca Vaclav Havel, Repubblica Ceca

Saluti istituzionali
  • Daniele Leodori, Vice Presidente Regione Lazio
  • Pina Picierno, Vice Presidente Parlamento Europeo

Introduce e coordina
  • Michele Fiorillo, Scuola Normale Superiore, Pisa

Intervengono
  • Vito Borrelli, Rappresentanza in Italia Commissione UE
  • Benjamin Couteau, Notre Europe – Institut Jacques Delors, Francia
  • Silvia Costa, Commissario straordinario di Governo per il recupero del carcere di Santo Stefano, già Parlamentare europeo
  • Mario Leone, Istituto di studi federalisti Altiero Spinelli, Italia
  • Emma Galli, Fondazione Luigi Einaudi, Italia
  • Matteo Gori, GFE, Italia
  • Diletta Alese, JEF Europe

Panoramica e obiettivo dell’evento

Il progetto, a cui si lega questo evento nazionale, si concentra sull’eredità della Dichiarazione di Robert Schuman del 1950 e sulla sua rilevanza per le attuali società europee attraverso i contributi politici e intellettuali dei Padri fondatori d’Europa come B. Geremek (Polonia), J. Delors (Francia), V. Havel (R. Ceca), J. Giedroyc (Lituania), A. Spinelli (Italia).

Questo evento vuole essere una testimonianza storica, morale e politica sulla Dichiarazione Schuman come patrimonio comune di Nazioni europee rinate dalla fine della divisione dell’Europa post-1945. In particolare si concentrerà sul legame tra la visione della dichiarazione – ideata da Jean Monnet – e il percorso segnato sin dal Manifesto di Ventotene fino alla battaglia costituente al Parlamento europeo di Altiero Spinelli.

Questa tappa del progetto vuole quindi contribuire ad aumentare la comprensione dei cittadini europei del percorso dell’Europa occidentale e poi orientale nel solco delle radici europee comuni incarnato nella Dichiarazione che ha trovato la sua realizzazione nelle azioni di grandi europei come, appunto, Delors, Geremek, Spinelli, Giedroyc o Havel. Il progetto è un ponte tra lo spirito del 1950 della Dichiarazione e la prossima Conferenza sul Futuro dell’Europa in corso.

SECONDA PARTE

12 febbraio 2022 – ore 9,30/18
Latina – Hotel Europa • via E. Filiberto, 14

GALLERIA FOTOGRAFICA SECONDA PARTE

Ore 9,30 Apertura del seminario. Saluti istituzionali: Alessandro Capriccioli, Presidente Commissione affari europei, Consiglio Regione Lazio – Gerardo Stefanelli, Presidente Provincia Latina – Damiano Coletta, Sindaco di Latina – Stefano Castagnoli, Presidente Istituto Spinelli

  • Ore 10 – 10,45
Prima sessione:L’Unione economica e monetaria a 20 anni dall’euro: Dal Next Generation EU all’unione fiscale”

Relatori:
Alberto Majocchi, Vice presidente del Centro studi sul federalismo
Francesco Saraceno, Vice Direttore dell’OFCE Centro di ricerca sulle congiunture economiche Sciences PO (Parigi)

Pausa

  • Ore 11 – 12,30 Gruppi di lavoro
  • Ore 12,30 – 13 Dibattito


Pausa pranzo

  • Ore 15,30 – 16,15
Seconda sessione: “La Conferenza sul futuro dell’Europa e il rilancio del processo costituente”

Relatori:
Stefano Castagnoli, Presidente dell’Istituto Altiero Spinelli
Antonio Argenziano, Presidente JEF Europe

Moderatore: Mariasophia Falcone, Direttrice di Eurobull

  • Ore 16,15 – 17,30 Gruppi di lavoro
  • Ore 17,30 – 18 Dibattito

13 febbraio 2022 – ore 9,30/13

  • Ore 9,30 – 10,15
Terza sessione:L’aggravarsi delle crisi geopolitiche nell’assenza di una politica estera europea: il caso Ucraina”

Relatori:
Nicoletta Pirozzi, Responsabile del programma “Ue, politica e istituzioni” dell’Istituto Affari Internazionali (IAI)
Domenico Moro, Direzione nazionale MFE

Moderatore: Sara Bertolli, Direzione Nazionale GFE

Pausa

  • Ore 10,30 – 12,15 Gruppi di lavoro
  • Ore 12,15 – 12,50 Dibattito


Conclusioni
: Mario Leone, Direttore dell’Istituto Altiero Spinelli

  • Ore 13,00 Fine seconda parte.


Pausa pranzo

TERZA PARTE

13 febbraio 2022 – ore 15,30/17,30
Latina – Hotel Europa • via E. Filiberto, 14

I giovani e la Conferenza sul futuro dell’Europa

Assemblea Cittadina in collaborazione con:
Movimento Federalista Europeo, Gioventù Federalista Europea, Consiglio Nazionale dei Giovani, CGIL, CISL e UIL

GALLERIA FOTOGRAFICA TERZA PARTE

INTERVENTI PROGRAMMATI: Luisa Trumellini, Segretaria MFE – Giovanni Gioia, Segretario CGIL Latina – Roberto Cecere, Segretario CISL Latina – Luigi Garullo / Luigi Cavallo, Segreteria UIL Latina – Antonio Parenti, Capo Rappresentanza in Italia della Commissione europea – Francesco Tufarelli, Capo Ufficio per il coordinamento delle politiche dell’Unione Europea, presidenza del Consiglio dei ministri – Matteo Gori, Gioventù Federalista Europea – Adriana Calì, Assessora alla Transizione ecologica e Ufficio Europa, Latina – Brando Benifei, Parlamentare europeo, Comitato di Presidenza del Gruppo Spinelli – Domènec Ruiz Devesa, Parlamentare europeo, Commissione affari costituzionali – Matteo Adinolfi, Parlamentare europeo, Commissioni per il controllo dei bilanci e per lo sviluppo regionale – Valeria Campagna, Presidente Commissione Istruzione, Provincia di Latina – Maria Gabriella Taboga, Coordinatrice Forum Giovani Latina – Mario Leone, Direttore Istituto Altiero Spinelli – Roxana Gafton, Responsabile organizzativo, Rete studenti medi Latina – Giulio Saputo, Consiglio Nazionale dei Giovani. MODERA: Francesca Neiviller, Segretaria MFE sez. Latina

Informazioni

 E’ possibile partecipare agli eventi da remoto a questo indirizzo:

https://us06web.zoom.us/j/89719208914?pwd=RjBhdSs3VmZNenNmd1RIbnFUTWhtZz09

Per ricevere il pass code è necessario inviare una email a: director@istitutospinelli.org

 
L’Istituto di studi federalisti “Altiero Spinelli”

L’Istituto di studi federalisti “Altiero Spinelli” viene costituito il 3 luglio 1987, nella sede della Giunta Regionale del Lazio, a distanza di poco più di un anno dalla morte di Altiero Spinelli per concorrere alla formazione federalista dei giovani europei e per approfondire e rilanciare le tematiche che caratterizzarono la vita politica e culturale di Altiero Spinelli, il grande sostenitore di una comunità europea sopranazionale.

L’Istituto non ha fini di lucro, si propone di contribuire con ogni mezzo, ispirandosi all’insegnamento di Altiero Spinelli, allo studio e alla diffusione della cultura federalista. A questo scopo l’Istituto organizza stages, convegni, manifestazioni, promuove ricerche, cura e diffonde pubblicazioni.

Il Seminario di Ventotene

Nato da un suggerimento formulato dallo stesso Spinelli nel 1981 e grazie alla legge regionale del Lazio 25 maggio 1982, n. 21 dedicata a “Iniziative regionali e locali per lo sviluppo del processo di integrazione politica europea”, si tiene il primo Seminario sperimentale di formazione federalista a Ventotene nel settembre 1982 (vi parteciparono circa 50 giovani).

Successivamente, la legge regionale del Lazio 13 giugno 1983, n. 37 ha istituito il seminario di Ventotene per la formazione federalista europea che rende di fatto permanente l’organizzazione del Seminario.

L’istituto Spinelli grazie al successo dell’edizione italiana del Seminario avvia, nel 1984, l’organizzazione di Seminari per giovani di altri paesi dell’Unione europea.

Con la costituzione dell’Istituto Spinelli, ad esso è affidata, dalla Regione Lazio, a partire dal 1988, l’organizzazione e la conduzione del Seminario di Ventotene, che si svolge ogni anno nella settimana di fine agosto-primi di settembre.

Dopo il seminario federalista di Ventotene, dal 2004, organizzati dall’Istituto, si sono svolgono, in diverse città italiane, incontri di terzo livello (il primo livello è quello della selezione per la partecipazione al seminario di Ventotene che costituisce il secondo livello). A detti incontri partecipano i giovani della Direzione della Gioventù Federalista Europea ed i giovani più attivi selezionati tra quelli che hanno partecipato al seminario di Ventotene.

#latuaparolaconta
Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli

Segreteria e direzione: Via Farini, 2 – 04100 Latina, Italia c/o Morgan School
Telefono: +39. 0773.40.60.32
Sede legale: Municipio di Ventotene, piazza Castello 1 – 04031 Ventotene (Latina)

www.istitutospinelli.it

Email: director@istitutospinelli.org
PEC: istitutospinelli@pec.it

Articoli e Papers

Eventi e Seminari